Un week-end scivolando sul ghiaccio

La stazione grigionese di St. Moritz ha accolto la settimana scorsa la Coppa del Mondo e i Campionati d’Europa Juniores di slittino ed i Campionati Svizzeri di pattinaggio di velocità.

Le gare di pattinaggio di velocità si sono svolte per il secondo anno consecutivo sul lago ghiacciato di St. Moritz. “L’esperienza avuta nel 2018 ci ha permesso di preparare al meglio il ghiaccio, e quindi d’avere quest’anno una qualità della pista nettamente superiore. Un buon augurio per la preparazione dei Giochi Olimpici della Gioventù del 2020!”. Racconta Simone Righenzi, Responsabile Sportivo di Losanna 2020. Sia gli atleti che i rappresentanti dell’unione Internazionale di pattinaggio Roland Maillard e l’Olimpionico Aleksandr Kibalko sono rimasti estremamente soddisfatti degli impianti.

Le gare di slittino hanno permesso ad un grande numero di atleti di provare la storica pista “Olympia Bob Run”. Una pista 100% naturale dove si svolsero le gare di bob ai Giochi Olimpici Invernali di St.Moritz del 1928 e del 1948 e che accoglierà le gare di bob, skeleton e slittino dei Giochi Olimpici della Gioventù nel 2020. Le partenze progettate specificatamente per le competizioni di slittino e le relative infrastrutture rispettano le richieste della federazione internazionale. Abbiamo notato che la presenza femminile alle competizioni ha superato le nostre previsioni. Una categoria che farà il suo debutto alle Olimpiadi nel 2020 a St. Moritz. Ci confida soddisfatto Simone Righenzi.

Eisschnellläufer Livio Wenger «back to the roots» - TV - Play SRF

Der Schweizer Olympiateilnehmer bei den Schweizer Meisterschaften in St. Moritz.