Ragazzi di “Support Our Kids” a Losanna

Dei giovani studenti di Fukushima erano in Svizzera per due settimane, su invito dell’ambasciata di Svizzera in Giappone. Questi giovani fanno parte del programma “Support Our Kids”, nel quale l’ambasciata di Svizzera in Giappone è coinvolta, che sostiene i bambini colpiti dallo tsunami nel 2011.

Hanno passato una settimana a Losanna e incontrato il Comitato organizzativo dei prossimi Giochi Olimpici Giovanili e il presidente del CIO, Thomas Bach. Il presidente li ha invitati a raggiungerlo durante une partita di baseball a Fukushima nell’ambito dei prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Durante il loro soggiorno, i giovani studenti sono stati ospitati da famiglie del Collège de Champittet a Losanna.

Foto: ©IOC / Greg Martin