FAQ

  • Cosa sono i GOG?

    I Giochi Olimpici Giovanili sono l’evento polisportivo supremo per i giovani, ma non è solo una questione di competizione e di performance. Questi Giochi permettono d’imparare ciò che è importante nella carriera di un atleta, d’incontrare giovani di altre culture e di celebrare i valori olimpici che sono l’eccellenza, l’amicizia e il rispetto. I Giochi Olimpici Giovanili sono principalmente centrati sulla competizione, l’insegnamento e la condivisione.

    I GOG hanno per missione di addestrare e influenzare gli atleti e i giovani partecipanti affinché diventino ambasciatori dell’Olimpismo, dello sport e di un modo di vita sano, e che giochino un ruolo attivo nella loro comunità.

  • Qual è l’origine dei Giochi Olimpici Giovanili (GOG)?

    La creazione dei GOG è l’iniziativa dell’ex-presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), Jacques Rogge. La sua idea è approvata all’unanimità dai membri del CIO durante la Sessione di luglio 2007 a Ciudad Guatemala. I primi GOG si svolgono a Singapore ad agosto 2010. I primi GOG invernali hanno luogo a Innsbruck a gennaio 2012.

    La visione dei GOG è di incitare i giovani di tutto il mondo a praticare uno sport, a sensibilizzarli, incoraggiarli a adottare i valori dell’Olimpismo e diffondere il messaggio del Movimento olimpico intorno a loro.

  • Qual è la differenza tra i Giochi Olimpici (GO) e i Giochi Olimpici Giovanili (GOG)?

    I GOG si rivolgono ai giovani atleti del mondo tra i 15 e i 18 anni. Come i GO, hanno luogo tutti i quattro anni. Si svolgono lo stesso anno dei GO: l’edizione dei GOG estivi si tiene l’anno dei GO invernali e viceversa. Va notato che, dopo l’approvazione dell’agenda 2020 dalla Sessione del CIO a dicembre 2014, lo svolgimento dei GOG passera a un anno non olimpico nel futuro, a cominciare dai quarti GOG estivi, che dal 2022 saranno riportati al 2023.

  • Su quali siti si svolgeranno le competizioni di Losanna 2020, con quali discipline?

    I GOG Losanna 2020 si svolgeranno su 8 siti di competizione:
    - Losanna: hockey su giacchio, pattinaggio artistico, pattinaggio di velocità su short track
    - Vallée de Joux: sci di fondo
    - Les Tuffes (Jura, Francia): salto con gli sci, biathlon e combinata nordica
    - Villars: sci alpinismo, snowboard, sci freestyle
    - Leysin: snowboard, sci freestyle
    - Les Diablerets: sci alpino
    - Champéry: curling
    - St. Moritz: pattinaggio di velocità, bob, skeleton e slittino